lunedì 23 aprile 2012

Alchimia Natura – Fior di Rosa (Gel viso idratante 24h)



Finalmente ho avuto l’occasione per provare questo prodotto di Alchimia Natura, che fa parte dei generosi sample che l’azienda ci aveva spedito un po’ di tempo fa. Sull’altra crema viso aveva già scritto Erica questo post. Per la descrizione più dettagliata dell’emulsione e delle sue proprietà, riporto quanto leggo dal sito ufficiale di Alchimia: gel calmante e lenitivo, ideale per pelli reattive e con couperose. Contiene estratti biologici di Rosa, Mirtillo, Ippocastano e Aloe. Utilissimo da solo per pelli miste, grasse o impure. Ideale come base prima della crema, per un effetto vellutato e per mantenere idratata la pelle 24 h grazie all’Acido Ialuronico e agli estratti vegetali. Ottimo dopo sole, vento, freddo. Con oltre il 50% di principi attivi e Estratto Floreale di Rosa Damascena.

Questa volta posso fare una sorta di doppia recensione in quanto mi trovavo a casa di un’amica a dormire per un po’ di giorni. Abbiamo entrambe la pelle secca, sensibile e tendente alla couperose, quindi ci siamo spartite questa cremina per testarne gli effetti. 
Stesso prodotto, stesso periodo e modo d’utilizzo, stessa pelle, ma ironia, i due pareri sono stati molto diversi!

Per come si presenta, più che Fior di Rosa io la ribattezzerei Fior di Marmellata di Mirtilli Rossi, dato che il colore (e anche la consistenza) le assomigliano molto come si può vedere anche dall’immagine in basso! 
Il profumo è praticamente assente, l’unico odore che sentirete è quello lieve lieve dei vari ingredienti di origine naturale, quindi non disturba e il fatto che non abbia un qualche aroma “imposto” lo trovo ideale per una crema viso! Anche perché spesso le profumazioni aggiunte possono non piacere o addirittura dare fastidio e causare reazioni allergiche alle pelli più sensibili.

Dicevo che la consistenza, essendo un gel, è un pochino più solida e appiccicosa di quanto potrebbe essere una crema. La mia amica M. è stata piacevolmente colpita dalla sensazione sulla pelle. Lamenta infatti che molte creme per pelli sensibili siano spesso iperunte e supergrasse e che le rendano quindi sempre il viso lucido nella famigerata zona T (non è che chi abbia la pelle sensibile non possa avere inestetismi da pelle grassa!). Quindi si è innamorata subito di questa texture che si assorbe subito. 
Io invece non amo molto la consistenza dei gel (se non sui capelli!) e quindi per me è stato un po’ “strano” dovermela spalmare in viso, anche perché non ero in grado di calibrarla molto bene: assimilandosi subito mi dava l’impressione di averne usata poca, perché sentivo la pelle tirare, ma aggiungendone altra risultava invece troppa, dandomi un effetto di "appiccicaticcio".

Gli effetti sono ottimi! Calma gli arrossamenti già presenti e ne previene di nuovi. Ho notato nell’elenco degli ingredienti (tra l’altro very very green!) la presenza di estratto di Ribes Nigrum, una sorta di antiinfiammatorio naturale, che conosco molto bene perché lo utilizzo per il mal di gola al posto del cortisone! Quindi la sua funzione anti arrossante e anti couperose viene svolta al meglio, ma senza l’ausilio di agenti chimici.

In conclusione, io sono ancora un po’ restia a utilizzare un gel perché preferisco le creme, anche se a volte un po’ troppo ricche, però Fior di Rosa potrebbe essere applicato come base calmante sotto la vostra crema abituale
M. ha trovato invece il prodotto dei suoi sogni: assorbimento rapido, nessuna untuosità sulla pelle e soprattutto una perfetta tollerabilità da parte della sua pelle capricciosa!
Ora sta a voi decidere se può fare al caso vostro, dato che avete ben due punti di vista diversi, con pro e contro del prodotto che ho recensito!

3 commenti:

  1. Grazie a questa recensione ho acquistato questo prodotto come crema estiva al posto di Aloanda. Pur essendo un gel sento la pelle ben idratata, spero mi aiuti con i rossori.
    Grazie mille per avermelo fatto scoprire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A te per averci lette e felici di esserti state utili ;)

      Elimina
  2. Recensione molto interessante!

    RispondiElimina