lunedì 16 luglio 2012

Green Energy Organics – Latte corpo Detossinante


Erica qualche settimana fa mi avvisa entusiasta di questa sorpresa: un’azienda che non conoscevamo ci ha inviato dei prodotti da testare. Dopo la solita divisione a colpo d’occhio, io mi porto a casa questa crema tubolare. Per i dettagli più tecnici sguinzaglio la mia collega di blog sul sito dell’azienda e mi riferisce che gli INCI sono ottimi e che hanno moltissime qualità che ci piacciono molto:

-       non contengono: alcool, glutine, parabeni, saponi (e altre cose solitamente mal tollerate)
-       non sono testati su animali
-       sono anche adatti a vegetariani e vegani

Nello specifico questo prodotto riporta le seguenti diciture (traduco dall’inglese)

-       non contiene ingredienti irradiati
-       non contiene residui di pesticidi
-       non contiene né paraffina, né parabeni, né oli minerali

Una cosa che colpisce subito è la confezione (ha una forma e una consistenza diversa dalle solite), che viene precisato essere ecofriendly e riciclabile e anche questo ci piace!
Ma veniamo all’utilizzo vero e proprio.
Chi mai con trenta gradi umido-afosi a Milano penserebbe di mettersi delle creme addosso?
Io. Perché mi piace essere sempre idratata e come dicevo anche in un altro post, a parte la pezzotraccia© sul corpo praticamente non sudo mai. Però, tutte le mie cremosissime e burrosissime creme d’estate in effetti sono un po’ troppo cariche. Inoltre avevo bisogno di un qualcosa contro la fastidiosa sensazione di gonfiore e pesantezza che si può avvertire d’estate.

Leggo dal sito la descrizione di questa emulsione: intrigante fresco e fondente, è attinto nel cuore delle mucillagine di piante detossinanti biologiche montane. La Texture avvolgente, confortevole e setosa, rinfresca, defatiga e allevia il senso di pesantezza e di affaticamento di gambe e caviglie, attenua pesantezza e gonfiore, stimola la microcircolazione e dona benefico immediato. Migliora l'aspetto della pelle, stimola la produzione di collagene ed elastina, detossina, idrata e riduce l'ipotonia tipica di interno braccia e cosce. Permette di rivestirsi immediatamente. Ottimo doposole rinfrescante e lenitivo.
Direi che fa al caso mio! Apro la confezione e come Logan (il mio cane) docet, prima di qualsiasi cosa annuso…buonissimo! Le note dell’orchidea e delle piante selvagge si sentono tutte e ha davvero un aroma “fresco e fondente” allo stesso tempo, ma leggero, quindi che non disturba durante questa calura.

La applico dopo la doccia. L’unica cosa a cui dovete fare attenzione è di essere perfettamente asciutte quando la applicate, altrimenti vi lascerà delle striature bianche e dovrete lavorarla un po’ per farla assorbire…a dire il vero le istruzioni mi avevano avvertita dicendomi di:  prelevare una piccola quantità di latte corpo ed applicare con la punta delle dita massaggiando delicatamente con leggeri movimenti circolari, sulla pelle ben asciutta, con sfioramenti leggeri fino all'assorbimento completo cominciando dai piedi (volta plantare) e risalendo fino a metà coscia dalle caviglie, a seguire verso la vita e dalle braccia verso il décolleté. Ma io ho fatto finta di niente e ho fatto a modo mio. Ecco evitate, anche perché applicata nel modo giusto vi regalerà i suoi benefici fin dalla prima applicazione (sto già parlando come una brochure di prodotti erboristici…).

Le gambe sono davvero più leggere, più rilassate. La circolazione è stimolata tanto che non si avverte più il senso di calore dato dall’afa estiva e, meraviglia delle meraviglie, la pelle appare rinnovata: più tonica, compatta e soprattutto profumata e morbidissima al tatto. Provare per credere!!! 
Io avevo perso ogni aspettativa alla parola “detossinante”, ma mi sono dovuta ricredere, sembra davvero depurarti, tanto che per essere sulla stessa onda rinnovatrice, invece che scofanarmi la solita cioccolata strasciolta e un sorso di Coca Cola, per merenda ho solo bevuto tè verde.

La sera mordevo i muri dalla fame, ma a parte ciò sono stata soddisfattissima da questa crema. Profumo e morbidezza hanno resistito tutto il giorno e nonostante io sia uscita più volte, sotto al sole, non sudavo minimamente ed era come non averla addosso! Mi piace davvero tanto e la consiglio a tutte! Tra l’altro il sito la suggerisce anche come valido aiuto in gravidanza e come dopo sole per fissare l’abbronzatura dopo l’esposizione solare o prima come nutriente.
Ora, fresca del mio ritorno da Santorini, la sto già utilizzando per idratare la pelle che inevitabilmente dopo un’esposizione al sole così intensa tende a seccarsi. E come promesso è davvero rinfrescante ed esalta l’abbronzatura idratandoti senza ungerti.
Promossa sotto ogni aspetto!

Ancora dubbi sulla crema da usare quest’estate?

1 commento:

  1. You might qualify for a new solar rebate program.
    Discover if you qualify now!

    RispondiElimina